Notizie e pubblicazioni

Pubblicato il Set 21, 2022

radio bariCome per la televisione già da qualche anno si è verificato il passaggio dall'analogico al digitale. Infatti tanti di noi hanno dovuto acquistare decoder idonei da applicare ai loro apparecchi televisivi (a meno che non possedessero già un apparecchio di nuova generazione). In questi giorni si sta verificando la stessa situazione per la radio. Dopo l'approvazione da parte del governo e l'assegnazione delle frequenze per ogni regione, iniziano le operazione per il passaggio dall'FM al DAB (Digital Audio Broadcasting). Per ora le trasmissioni saranno irradiate solo in maniera sperimentale. Già da svariati anni Radio Logos ha richiesto il passaggio al Dab inoltrando la domanda al Ministero ed ottenendone regolare concessione governativa. Radio Logos per quanto riguarda il Dab trasmette su tutta la provincia di Foggia dal Monte Cornacchia, della Bat e quella di Bari dalla postazione di "Santa Teresa" in provincia di Bari. Per ascoltare in DAB occorre acquistare una radio DAB se non ne siete già in possesso. Vi ricordo che tutti gli autoveicoli costruiti da due anni a questa parte hanno tutti per legge istallato una radio in Dab. Chi ha un'auto di non recente costruzione deve istallare una radio Dab che comunque è acquistabile a prezzi abbastanza accessibili variabili in relazione alla qualità dell'apparecchio radio. Allorquando la fase sperimentale sarà terminata verrà per legge abolita la FM e per tutte le radio in FM ci sarà il passaggio definitivo al Dab. Quali saranno i vantaggi del Dab. Prima di tutto si ascolterà ovunque e nelle zone popolate cosa che attualmente non avviene in taluni casi e zone per l'FM. Inoltre le spese di gestione della radio saranno inferiori a quelle attualmente sopportate per l'FM (almeno si spera anche se poi ci saranno nuove spese) soprattutto per quanto riguarda l'energia elettrica. Considerate che da un unico traliccio Dab potranno trasmettere almeno dodici radio nelle loro rispettive frequenze appartenenti tutte ad un unico consorzio. Anche in questo progetto vediamo una risposta ed una benedizione da parte del Signore.  (La Redazione)

foto dab

Pubblicato il Set 19, 2022

di Mauro Ferraris

Un uomo entrò in una chiesa e chiese al pastore:
-"Posso chiederle una preghiera?"-
- Certo! Ma perché vuoi che prego?-
- "Mia cugina è morta la settimana scorsa.
Pregate affinché Dio la guidi nell'aldilà”.-
Il pastore chiese: -
"Supponiamo che tu debba fare un esame:
preghi prima dell'esame o dopo? ”-
-"Ovviamente prima dell'esame"-
Il pastore rispose: -
"Corretto, se pregassi dopo l'esame, è come se chiedessi a Dio di cambiare i voti....
e questo non è possibile perché Dio è fedele e giusto.
Non puoi più modificare nulla,
quello che hai scritto e detto resta,
non puoi più cambiare il compito,
devi solo accettare il verdetto finale.
Allo stesso modo, quando moriamo, l'esame è finito.
Non possiamo più cambiare il nostro destino.
Ebrei 9:27
"Come è stabilito che gli uomini muoiano una volta sola, dopo di che viene il giudizio...".
Questo significa che non c'è una seconda possibilità.
Mi dispiace per il tuo parente,
ma non si può più pregare per lei...
uno perchè non può ascoltare la tua o mia preghiere e secondo perchè non serve a nulla!
Per questo ragione le persone hanno bisogno di comprendere la Bibbia e il piano della salvezza,
finché sono ancora vive.
Devono accettare Gesù Cristo come Signore e Salvatore prima che tutto finisce.
I peccatori che credono di potersi salvare dopo la morte, riceveranno la più grande delusione della loro vita.
Insegna la verità, perché è l'unica cosa che può liberare e salvare le persone dalla morte eterna e dal giudizio finale.
(Giovanni 8:32)

Pubblicato il Mar 03, 2022

Discorso del Primo Ministro Israeliano Benjamin Netanyahu.

Solo 70 anni fa! Gli ebrei furono portati al macello come pecore. 60 anni fa non avevamo un paese.

Nessun esercito. Sette paesi arabi hanno dichiarato guerra al nostro piccolo stato ebraico, appena poche ore dopo la sua creazione.

Noi eravamo solo 650 ebrei contro il resto del mondo arabo! Nessun FID (Esercito di difesa israeliano). Nessuna forza aerea potente, solo persone coraggiose con nessun posto dove andare.

Libano, Siria, Iraq, Giordania, Egitto, Libia, Arabia Saudita ci hanno attaccato contemporaneamente.

Il paese che ci hanno dato le Nazioni Unite era il 65% del deserto.

Il paese era in mezzo al nulla. 35 anni fa abbiamo combattuto contro i tre eserciti più potenti del Medio Oriente e li abbiamo sconfitti... Sì, sì... Tra sei giorni.

Noi combattiamo contro diverse coalizioni di paesi arabi, che possiedono eserciti moderni e molte più armi, e li sconfiggiamo sempre.

Oggi abbiamo:

. Un paese

. Un esercito

. Una potente forza aerea

. Un'economia di stato dell'arte che esporta milioni di dollari.

. Intel – Microsoft – IBM sviluppano prodotti a casa.

. I nostri medici ricevono premi per la ricerca medica.

. Abbiamo fatto fiorire il deserto, e vendiamo arance, fiori e verdure in tutto il mondo.

. Israele ha inviato i propri satelliti nello spazio. Tre satelliti contemporaneamente. Siamo orgogliosi di essere nella stessa classifica degli Stati Uniti, che hanno 250 milioni di abitanti.

Russia, che ha 200 milioni di abitanti. La Cina, che ha 1,3 miliardi di abitanti. Europa- Francia, Gran Bretagna, Germania con 350 milioni di abitanti.

Uno dei pochi paesi che ha inviato oggetti nello spazio.

Israele ora fa parte della famiglia delle potenze nucleari, con Stati Uniti, Cina, Pakistan, India, Francia e Gran Bretagna.

Non abbiamo mai ammesso ufficialmente, ma tutti sanno che solo 60 anni fa siamo stati portati via senza speranza, senza speranza, per morire nel deserto.

Noi partiamo dalle rovine fumanti dell'Europa, per vincere le nostre guerre qui con meno di niente.

Abbiamo costruito il nostro piccolo "impero" dal nulla.

Chi è Hamas per spaventarci? Lei mi fa ridere!

La Pasqua è stata celebrata; non dimentichiamo di cosa tratta la Pasqua.

. Noi siamo sopravvissuti a Faraone.

. Noi sopravviviamo ai greci.

. Siamo sopravvissuti ai Romani.

. Siamo sopravvissuti all'inquisizione della Spagna.

. Siamo sopravvissuti ai programmi in Russia.

. Siamo sopravvissuti a Hitler.

. Siamo sopravvissuti ai tedeschi.

. Siamo sopravvissuti all'olocausto.

. Siamo sopravvissuti agli eserciti di sette paesi arabi.

. Siamo sopravvissuti a Saddam.

. Continueremo a sopravvivere ai nemici presenti anche oggi.

Pensa a qualsiasi momento della storia umana. Pensaci su. Per il popolo ebreo, la situazione non è mai stata migliore. Allora affronteremo il mondo.

Ricorda: tutte le nazioni o culture che una volta hanno cercato di distruggerci, non esistono più oggi, mentre noi, ancora viviamo.

. Gli egiziani?

. I greci?

. Alessandro di Macedonia?

. Il terzo Reich?

E guarda noi:

. La nazione della Bibbia.

. Gli schiavi d'Egitto.

Siamo ancora qui.

E parliamo la stessa lingua. Prima e ora. Gli arabi non lo sanno, ma devono imparare che c'è un Dio... E finché manterremo la nostra identità, sopravviveremo.

Allora perdonateci per:

. Non preoccuparci.

. Non piangere.

. Non aver paura.

Piangiamo solo le nostre morti, mentre gli altri gioiscono nel versare il nostro sangue.

Ecco perché vinceremo fino alla fine.

"Alzo gli occhi sui monti e chiedo: da dove verrà il mio soccorso? Il soccorso verrà dal mio Signore, il Creatore dei cieli e della terra”

Pubblicato il Set 19, 2022

IL RAPIMENTO di Giovanna Bernardini.

È MOLTO VICINO IL RAPIMENTO DELLA CHIESA; GESÙ TORNA!

MARANATHA’

Il Rapimento della Chiesa sarà un istantaneo, soprannaturale prelevamento di tutti i figli di Dio dalla terra al cielo.

rapimento 2Al momento del Rapimento,

Gesù Cristo apparirà nelle nuvole e chiamerà a se, attirerà a se’, tutti i Suoi figli, lasciando indietro tutti i peccatori non redenti.

Il rapimento avverrà in due fasi:

1) risusciteranno i morti in Cristo, uscendo dalle loro tombe nei loro corpi gloriosi (glorificati, come quello di Gesù quando risorse), e

2) nella seconda fase (ma il tutto avverrà come in un flash, “in un battito di ciglia”) accadrà che tutti i VERI credenti che saranno viventi verranno sollevati in aria e trasformati nel corpo, per incontrare Gesù nelle nubi.

(I Tess 4:16-17).

Gesù dunque non metterà piede sulla Terra durante il Rapimento dei Suoi Santi. Egli apparirà solamente nel cielo e chiamerà tutti i figli di Dio nella casa Celeste, rivestendoli di pure vesti bianche.

Il Rapimento e’ una cosa meravigliosa per i Cristiani.

Esso sarà anche un altro grande atto di grazia dell’amore di Dio verso i Suoi figli.

Dio ama i Suoi figli così tanto da rimuoverli da questo mondo malvagio per portarli in salvo in cielo

PRIMA che la Sua IRA divampi sopra la Terra.

Vediamo dunque che Dio non permetterà alla bestia di divorare i Suoi Santi e perciò li ritirerà prima, in modo che possano festeggiare con Lui le nozze dell’Agnello

(Apocalisse 19:6-7).

E’ coerente con il modo di agire di Dio verso il Suo popolo nel Vecchio Testamento, credere che la Chiesa

sarebbe stata prelevata dal mondo prima della Grande Tribolazione.

Dio infatti non mandò il Diluvio prima che Noè e la sua famiglia si mettessero in salvo nell’arca.

Egli non distrusse Sodoma finche’ Lot non ne fu portato via.

La Sua Sposa giusta, matura, senza ruga e senza macchia, saprà dell’imminenza del Rapimento prima che esso accada, sapendo riconoscere i tempi.

Il mondo incredulo invece non può udire la voce di Dio e pertanto non ode gli avvisi; non sa (non ha voluto sapere, non ha creduto) che ci sarà

il rapimento della Chiesa, e non sanno che non sarà la fine del

mondo, bensì l’inizio dei terribili sette anni della Grande Tribolazione per coloro che saranno lasciati

sulla terra!

Ma grazie siano rese a Gesù

che ci ha salvati dai nostri peccati

e dall’ira di Dio.

Dal momento che i VERI Cristiani SONO STATI RISCATTATI DALL’IRA DI DIO, essi non sperimenteranno la grande tribolazione, che consiste proprio nel manifestarsi di questa ira

(I Tess 5:9).

Quindi, per concludere, i VERI CRISTIANI, tutti coloro che essendosi ravveduti e pentiti , hanno condotto una vita in santificazione, sottomissione ed ubbidienza, verranno rapiti

PRIMA che la grande Tribolazione cominci.

I peccatori invece resteranno qui.

Essi andranno a sperimentare la grande Ira di Dio.

Sperimentare l’Ira di Dio sarà la conseguenza logica per quelli che hanno rifiutato Gesù Cristo e la Sua Salvezza!

Visto il rapido avvicinarsi del tempo

del rapimento, affinché non incorriate nell’ira di Dio, Gesù ancora oggi vi sta attirando a se’;

ravvedetevi e convertitevi PRIMA

CHE SIA TROPPO TARDI!

Pubblicato il Set 19, 2022

reginaUno dei Pastori di Sua Maestà stava predicando sulla Seconda Venuta del Signore, e dopo, in conversazione con il cappellano, la Regina esclamò:
«Oh! come vorrei che il Signore venisse durante la mia vita!» «Perché Vostra Maestà sente questo ardente desiderio?» domandò il Pastore?
La Regina rispose con labbra tremanti, e tutto il suo volto illuminato da profonda commozione:

«Perchè mi piacerebbe tanto deporre la mia corona ai suoi piedi».

Pubblicato il Dic 03, 2021

di Giovanna Bernardini

piantaTi sono poste davanti,

la vita e la morte,

il bene e il male

la benedizione o la maledizione,

la Salvezza e la perdizione e tu devi scegliere.........ubbidirai a Cristo Gesù o continuerai a vivere a modo tuo?

Pensi di essere apposto con Dio

perché sei un buon religioso?

Perché non hai mai ucciso o rubato?

Tutto questo ti fa illudere di essere una brava persona e di meritare il paradiso!?

Ma è solo un amara illusione!

Per appartenere a Cristo e trascorrere con Lui l’eternita’ è obbligatorio:

NASCERE DI NUOVO!

Senza la nuova nascita, puoi essere

la persona più brava e buona del mondo, ma il tuo destino eterno sarà l’inferno!

Considerando che nel mondo non

ci sono persone brave e buone, tu

non fai la differenza!

«Non c’è nessun giusto,

neppure uno.

Non c’è nessuno che capisca, non c’è nessuno che cerchi Dio.

Tutti si sono sviati, tutti quanti

si sono corotti.

la vita e la morte 3Non c’è nessuno che pratichi la bontà, no, neppure uno»

Romani 3:10-12

Davanti alla Santità di Dio NESSUNO può pensare di essere a posto con Dio;

solo coloro che saranno stati redenti,

perdonati e riconciliati con Dio, per mezzo del Sangue di Gesù, potranno essere considerati giusti!

Cosa sceglierai?

La tua scelta comporterà la giusta ed inesorabile conseguenza!

Scegli la VITA, scegli GESÙ!

 

IN DIRETTA

Ora in onda:
MUSICA GOSPEL
e dalle ore 12:30:
MUSICA GOSPEL
logo black

Radio Evangelica di Foggia
Associazione RL - Radio Logos

Sede: via Taranto, 24 - 71121 Foggia
Impianti di trasmissione: via Trinitapoli Km 1,5
Tel: 0881709918 - cell. +39 3382510347

Indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Posta PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni

Cod.Fiscale: 94004460716;

Concessione ministeriale n. 902755;

Registro Operatori di Comunicazione n. 4037;

Testata Giornalistica n. 16/96 del 15/10/96;

Direttore Responsabile: Paolo Jugovac;

Licenza SIAE: RR/FG/01;

Licenza SCF: 862/18;

Licenza LEA: RL_2020_91;

Conto Corrente Postale n. 16588717 intestato a Radio Logos - Foggia

IBAN: IT67D0760115700000016588717

Please publish modules in offcanvas position.